mercoledì 14 gennaio 2015

LA MIA CITTÁ ...E OLRT€!!

LE URLA DELLA MIA CITTÁ



É sabato, è inverno ma, non fa freddo... faccio un giro in sella al mio "Vespone" per il centro e la periferia della mia città... per strada c'è un traffico "sopportabile" (20 anni fa era diverso)... Già!! Vado a prendere un caffè in un bar storico del centro...mi consegna lo scontrino n° 276 (??) perché tanto stupore direte voi... nel 1995 lo stesso caffè: primo costava meno (£ 1.300) e secondo alle 11:30 di un qualunque sabato mattina in quel locale ti consegnavano uno scontrino con il progressivo che superava le mille unità... Cavolo!! Stiamo facendo progressi, infatti..  http://www.bergamonews.it/economia/il-31-ottobre-il-balzer-chiude-mobilità-21-dipednenti-195631
Fortunatamente essendo quest'attività un pezzo di storia della nostra città, la politica e la finanza locale hanno contribuito a salvare sia il prestigioso Marchio e una ventina di dipendenti, http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/sentierone-il-balzer-ripartetrovato-laccordo-oggi-i-dettagli_1094357_11/ ...certo però fa pensare... operazioni simili nella mia Città non se ne sono viste così tante e  commercianti, artigiani, settore servizi, i professionisti sono in difficoltà e la politica e gli investitori non sembrano interessati a questi salvataggi... Ecco la mia città:





  





É un caleidoscopio di cartelli che cercano di colorare il grigiore ormai tangibile di un economia morente... c'è poco tempo... le nostre PMI sono alla frutta, domanda di beni ormai in recessione con il rischio di ulteriore deflazione dei prezzi, tasse in aumento! De-industrializzazione folle... E i salari dove sono finiti?

E Il jobs act quali vantaggi porterà? leggetevi il post...
http://sopravviverenelxxisecolo.blogspot.it/2015/01/ecco-cosa-non-cela-il-jobs-act-e-lart.html 

E il "ce lo chiede l'€uropa"?                   Si è proprio così!!

   ... stiamo importando povertà, ormai il centro è il grande e potente nord (Germania ma non il popolo!!), mentre noi (Pigs Stati ex sovrani) siamo quella periferia costretta dall'austerità a tagliare la spesa pubblicaimproduttiva !! Questo è il risultato... Che tristezza... per osannare il "Dio €", il vincolo esterno ci obbliga a tagliare redditi... e come si fa ad andare avanti se sempre meno gente può spendere?
  
La spesa pubblica improduttiva? Mica si brucia i soldi lo Stato... 
inventa moneta accreditando i conti correnti dei suoi dipendenti!! E poi... Il debito italiano mica l'abbiamo fatto noi quest'ultimo è esploso per colpa dell'innalzamento dei tassi d'interesse (spread) determinato dal divorzio tra la banca d'Italia e il tesoro.
Il grafico testimonia l'esplosione della spesa sugli interessi dopo il 1981 l'anno del divorzio...Lo Stato nel 1981 dava 5% del PIL ai detentori di debito pubblico (genera spesa x int.) e il 5% alla spesa primaria netta (per noi)...nel 1993 lo Stato dava il 12% ai detentori del debito e prendeva il 3% dalla collettività perché lo Stato era in avanzo primario  e quindi i cittadini pagavano + tax di quello che ricevono come servizi (spesa) pubblici. Ricordatevi che i detentori di debito pubblico erano e sono per lo più grandi istituzioni finanziarie (i soliti noti o gli amici degli amici). Il divorzio è stata la scelta (non solo) per trasferire reddito dai contribuenti alle istituzioni finanziarie 





http://keynesblog.com/2012/08/31/le-vere-cause-del-debito-pubblico-italiano/ 
Deve essere chiaro che la spesa pubblica si rivolge direttamente o indirettamente al settore privato... http://sopravviverenelxxisecolo.blogspot.it/2015/01/saldi-settoriali.html 
...attivando un circuito di effetti indotti che gli economisti chiamano "il moltiplicatore". Così che:... no € no party!! Hanno chiuso una marea di aziende in questi ultimi cinque anni e la mia Provincia è situata nella regione più ricca d'Europa... e sta a pezzi!!








e per giustizia fiscale!?! paga anche di più, se guardate bene il grafico siamo tassati di più di quanto lo Stato non spenda (taglio spesa pubblica iiimmmmprodutttttivaaaa!!ci fottono i risparmi. Chiaro?? :




Questi sono dati del Cerved group sulla situazione dei fallimenti a febbraio 2013 di tutto il paese. 

 




Queste invece sono le fotografie raccolte nel 2012 a metà luglio in Sardegna (negozi alberghi gelaterie chiuse)...una regione poco "confrontabile" con l'economia della Lombardia e gli effetti devastanti sono stati premonitori, ...mi sono spaventato ed ho visto la concreta possibilità che tale tragedia si stava propagando, ed è proprio in quell'estate che maturo l'idea di chiudere la PMI di famiglia.


  


Dentro il "sogno Europeo" con una "moneta di nessuno ", il bisogno difesa unitario di più €uropa dopo gli eventi francesi di Charlie Hebdo (...je ne suis pas "Plus Europe" ) http://sopravviverenelxxisecolo.blogspot.it/2015/01/le-matite-non-si-fermano-e-chiariscono_9.html 
e senza una vera politica economica adeguata, moriamo... non sopravvive un paese con il solo export e dentro l'€uro non ci può essere coordinamento perché basato sulla legge del più forte e sulla repressione delle classi subalterne... chiaramente anche della democrazia. É facile intuire che l'indebolimento indotto, potrebbe deliberatamente essere perseguito per creare quelle condizioni di mercato in cui "nasce" la necessità di svendere le proprie aziende sia pubbliche (socializzando perdite) che private (annullando di fatto Know how, redditi da moltiplicatore,  posizione e ruolo sociale ) Perché mai i governi e i "tecnici" (questi ultimi nominati e non votati) insistono deliberatamente ad ignorare le più elementari regole economiche di buon senso? Perché continuare a sostenere questa €uropa che sta mettendo in pericolo la sua economia, sicurezza e la democrazia?

Beh!! Quell'estate in piazzetta a Porto Cervo era esposta la Bugatti  ...prodotta per coloro che stanno esportando povertà e probabilmente alimentando un certo "classismo"  


Avremmo bisogno di rivedere tutta la dottrina economica svuotacostituzioni e tornare a crescere con politiche Keynesiane http://sopravviverenelxxisecolo.blogspot.it/2015/01/why-keynes.html
ma ESSI sanno che non conviene... a loro!! Perché farlo? ne ho già parlato qui: